ottimizzare sito YoastSeo

Come ottimizzare il sito con YoastSeo

Un valido aiuto per ottimizzare il sito, è il plugin YoastSeo.

 

Se noti che nonostante pubblicando costantemente contenuti di qualità, non riesci ad essere presente sui motori di ricerca e le visite sono sempre poche.

Uno dei tanti strumenti che potrebbe esserti utile è il plugin yoastseo ottimo per ottimizzare il sito.

Questo plugin è stato sviluppato da uno dei più grandi esperti Seo al mondo e viene aggiornato di continuo.

Esistono 2 versioni di questo plugin, una free e una premium con funzionalità aggiuntive come la possibilità di inserire fino a 5 keyword(mentre per la versione free è 1).

La gestione dei redirect direttamente da plugin( è comodo in caso di errore 404 ecc..).La visualizzazione dell’anteprima social ed il supporto premium sulla configurazione e l’utilizzo del plugin.

Io personalmente utilizzo la versione premium, principalmente per velocizzare le operazioni di redirect.

Ma la versione free và benissimo ed è un potentissimo strumento per ottimizzare il sito.

Passiamo all’installazione di questo indispensabile plugin, la prima cosa da fare è andare su plugin-aggiungi nuovo e nel box deove è scritto

“cerca plugin” inserire il nome YoastSeo oppure dal sito di Yoast.

(Se non sai come installare un plugin vedi la mia guida Plugin wordpress: installazione e utilizzo)

Dopo aver installato e attivato YoastSeo.

Nel menù del pannello di wordpress, troveremo il sotto menu Seo.

menu yoastseo

Sotto alla voce seo, troveremo altre voci.

BACHECA 

Il plugin in questa scheda ci avvisa di eventuali problemi o errori.

GENERALE

Da qui possiamo configurare il plugin con una semplice procedura guidata, oppure tramite impostazioni predefinite possiamo ritornare alle impostazione del plugin in origine(appena installato).

FUNZIONALITA’

funzionalità yoastseo

Possiamo scegliere se abilitare oppure disabilitare una serie di funzioni, tra cui

l’analisi della leggibilità, io consiglio di avere questa funzionalità attivata perchè il plugin attivando questa funzione, analizza oltre ai soli fattori SEO anche la leggibilità del nostro articolo.

Fattore che influenza moltissimo il posizionamento, come si sà da qualche anno il Seo e il Content marketing sono due fattori strettamente collegati per ottimizzare il sito.

lasciamo abilitato anche la voce analisi delle parole chiavi, fattore seo che analizza il corretto utilizzo delle nostre keyword all’interno dell’articolo ( leggi la guida keyword? scegliere le parole chiavi giuste).

Lascia abilitato anche onpage.org, che verifica in continuo se il nostro sito è indicizzato dai motori di ricerca, e nel caso questo non avvenga ci avvisa.

In ultimo la voce Cornerstone Content, questa voce consente di mettere in evidenza e creare un cornerstone content (leggi la mia guida Cornerstone content cos’è e come scriverlo).

Nella scheda YOUR INFO, dobbiamo inserire i nostri dati, il nome del sito, il nostro nome, cognome ecc..

WEBMASTER TOOLS

In questa scheda possiamo verificare il nostro sito sui principali strumenti per webmaster dei motori di ricerca.

Basta cliccare sul link dello strumento, registrare il nostro sito, ed inserire il codice di verifica che ci verrà fornito.

TITOLI E METADATI

HOMEPAGE, da questa scheda è possibile impostare descrizione e titolo della nostra Homepage e del Blog.

TIPI DI ARTICOLO, in questa sezione è possibile scegliere le impostazioni sui parametri di visualizzazione dei metadati, Vi consiglio di lasciare tutto come è.

SOCIAL, in questa scheda possiamo inserire i nostri social e su quale vogliamo far apparire i nostri articoli.

account , in account dobbiamo inserire il link dei nostri profili social, in modo da far capire ai motori di ricerca quali pagine social, sono collegate al nostro sito.

Poi ci sono le schede singole di ogni social

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest
  • Google+

In ogni scheda abbiamo la possibilità di inserire le impostazioni per la visualizzazione sui social dei nostri articoli.

SITEMAPS XML

Questa funzione crea la sitemap del nostro sito, Vi consiglio di lasciare abilitata la funzionalità per ottimizzare il sito.

Per Conoscere l’indirizzo della sitemap e per poterla vedere basta cliccare su

“Puoi trovare la tua sitemap qui”

ottimizzare il sito

Possiamo anche escludere alcuni articoli che non vogliamo vengano indicizzati, nella scheda ARTICOLI ESCLUSI.

AVANZATE

Possiamo scegliere se abilitare i breadcrumbs oppure briciole di pane, le briciole di pane, sono in pratica il percorso che in alcuni siti vediamo sotto la header.

Es.

Home-blog-Wordpress-installazione

Cioè in pratica tutto il percorso, dalla Home fino alla pagina in cui ci troviamo.

FEED RS

Servono per ricevere i backlink da altri siti, per esempio se qualcuno copia il nostro contenuto e lo inserisce nel suo sito, i motori di ricerca, riconosceranno noi come autori dell’articolo.

Per approfondimenti sul plugin commentate sotto.

 

 

The following two tabs change content below.
Ciao! Sono Luca il creatore di WebForumPro.com oltre a diversi blog, sono qui per aiutarti a creare Blog e app per qualsiasi domanda scrivimi nei commenti del blog,del forum oppure tramite il modulo contatti
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *